calcola la tua revisione

seleziona il tuo mezzo

   

data immatricolazione

se già revisionato
data ultima revisione

lascia il tuo indirizo e-mail e/o
il tuo numero di cellulare, ti ricorderemo l'avvicinarsi della data di scadenza

e-mail

cellulare


Informativa sul trattamento dei dati personali
privacy


se la scadenza è vicina puoi effettuare la prenotazione presso uno dei nostri centri, scopri il più vicino a te o guarda l'elenco

località a te più vicina   

vedi l'elenco dei centri


Consorzio Revisioni Auto

siamo 20 strutture al tuo servizio per ogni esigenza legata al tuo veicolo, per la revisione e per i controlli preliminari alla revisione.

Il consorzio revisioni auto si estende su tutta la provincia di Venezia. Scopri i nostri servizi

Iscriviti alla nostra Newsletter

ti terremo informato su scadenze, incentivi, novità dal mondo della mobilità e molto altro
scrivi il tuo indirizzo e-mail


prosegui iscrizione

Kit Alimentazione ad idrogeno. Il parere di EGAF

In merito alla revisionabilità di veicoli con kit di alimentazione ad idrogeno installato, riportiamo qui sotto la risposta al quesito riportata nel notiziario 46/16 di EGAF, la casa editrice leader nel settore circolazione stradale e trasporti riconosciuta dalla motorizzazione civile..

QUESITO
È legittimo revisionare un veicolo dotato del kit H1 della Hydrogen Technology non essendo tale kit omologato né tanto meno inserito sulla carta di circolazione?

RISPOSTA
L'installazione di kit che interagiscono con l'impianto di alimentazione determinano una modifica delle caratteristiche costruttive e funzionali del veicolo quali, ad es., le prestazione del motore e l'inquinamento che sono oggetto di accurate verifiche in sede di omologazione del tipo di veicolo.
Si ritiene pertanto che tali dispositivi (peraltro non approvati o non omologati) non possano essere utilizzati nella circolazione stradale del veicolo e l'esito della revisione non possa essere definito come "regolare".

 

Gennaio 2015. Revisioni auto: ora cambiano le regole!

Partono da gennaio 2015 le novità introdotte dal nuovo protocollo Mctc-Net2 per le revisioni dei veicoli. Un "aggiornamento" mirato a rendere più sicure le verifiche, ma soprattutto i veicoli che vi vengono sottoposti, inserendo controlli più ferrei. Diventa, quindi, fondamentale l'attività di pre-revisione che evita il rischio di veder bocciato il veicolo. Per maggiori informazioni contatta il tuo autoriparatore di fiducia o uno dei nostri centri revisione.

 

Un sito al servizio dell'Automobilista

Il ministero dei trasporti ha attivato un sito al servizio dell'automobilista. La sezione dedicata a tutti i privati cittadini. Consente il pagamento online dei bollettini relativi alle pratiche DTT, la consultazione dei punti patente, la ricerca di officine ed agenzie autorizzate e la ricerca dei centri per i corsi di recupero punti patente.
l'indirizzo è: http:\\www.ilportaledellautomobilista.it